martedì 29 gennaio 2013

Pane nero

Ancora un pane, piegatura diversa dell'impasto e alveolatura diversa, fine e morbida ma una crosticina bella croccante.


Pane Nero



Ingredienti

300 gr farina mix cereali
200 gr farina 0   Molino Chiavazza
130 gr Lievito Madre rinfrescato il giorno prima
240 ml acqua
8 gr sale
4 cucchiai di olio evo Dante
semi di finocchio, kummel, sesamo, papavero

per spennellare
poca acqua
un pizzico di sale

Come sempre partire sciogliendo il lievito nell'acqua tiepida, poi trasferire nella ciotola dell'impastatrice con l'accessorio a gancio , aggiungere le farine mescolate tra loro e a cui sono stati aggiunti 2 cucchiai  di semi di finocchio e kummel, la quantità dipende dal gusto personale, io esagero perchè mi piace molto l'aroma di questi semi.
Da ultimo unire il sale e l'olio evo Dante.
Lavorare l'impasto fino a incordatura, rimettere l'impasto nella ciotola, ungere di olio, coprire con pellicola  e lasciar lievitare per almeno 12/15 ore in frigorifero nel cassetto della verdura.
Il giorno dopo riprendere l'impasto e lasciarlo a temperatura ambiente fino al raggiungimento del doppio del suo volume originario, a me sono occorse un paio di ore, dipende dalla temperatura dell'ambiente.


Accendere il forno in statico  al massimo con dentro la teglia dove sarà cotto il pane.
Ora farlo cadere dalla ciotola alla spianatoia infarinata, lavorandolo da sotto allargarlo fino a formare un grande rettangolo, ripiegare i lati corti uno sull'altro verso il centro appiattendolo leggermente per dargli sempre una forma rettangolare, anche se questa volta sarà più alta e più piccola. Ripetere la piegatura dei lati corti uno sull'altro, a questo punto avremo una pagnotta alta e abbastanza compatta.
Rovesciare la pagnotta sulla teglia caldissima, spennellarla di acqua e sale e spargere sulla superficie um mix di semi di finocchio, kummel, sesamo e papavero.

Infornare nella griglia più bassa e abbassare la temperatura a 200°, per ottenere una bella crosticina croccante mettere sul fondo del forno una teglia con acqua.
Mantenere la temperatura ma dopo circa 20 minuti alzare la teglia una griglia più in alto, in tutto serviranno circa 40 minuti per cuocere il pane che è pronto quando battendo sul suo fondo suona vuoto.




Fantastico!!!!!!!!!

Con questa ricetta partecipo al contest del Molino Chiavazza



21 commenti:

  1. Se c'è un pane a cui non resisto è il pane nero, amica mia.. così rustico e avvolgente, corposo e saporito.. mi da dipendenza, specie con il miele! Sei diventata davvero brava con i lievitati, tesoro! Complimenti e un abbraccio grande. Come stai stella? TVB!

    RispondiElimina
  2. quanto mi piace!!! e sai come lo mangio super volentieri?
    con sopra una bella fetta di lardo di arnad!

    RispondiElimina
  3. Ondina è perfetto!Sei bravissima!baci
    Monica

    RispondiElimina
  4. mmmmm che buono adoro il pane nero!
    Vale

    RispondiElimina
  5. Molto nutriente e tanto buono, Bravissima.

    RispondiElimina
  6. che meraviglia, ho anche io quella farina ai cereali, proverò, un bacio

    RispondiElimina
  7. Buonissimo, adoro il pane nero, sei stata molto brava a farlo lievitare così' bene

    RispondiElimina
  8. Non ho mai assaggiato il pane nero, ma sono molto curiosa, da quando ho iniziato l'avventura del blog mi sono imbattuta in tante cose mai mangiate, devo assolutamente provarle tutte... Un bacione

    RispondiElimina
  9. lo adoro,sopratutto con i fagioli all' uccelletto,farci la scarpetta..il pane nero è l' ideale.e non sono sciocchezze queste;)bacione grande

    RispondiElimina
  10. Ondina, sei bravissima! :D Questo pane è stupendo, chissà che bontà poi! Io lo mangerei con prosciutto crudo oppure versione dolce, con della confettura di albicocche! ;) Complimenti e un abbraccio, buona serata :)

    RispondiElimina
  11. Buonissimo questo pane nero, al mattino per colazione con il prosciutto é una cosa fantastica!
    Bravissima...

    RispondiElimina
  12. Un pezzo di pane di quello davvero buoni!!! Brava

    RispondiElimina
  13. Il pane nero e' uno tra i miei preferiti :) ormai te lo dico sempre sei diventata bravissima!!!
    Baci

    RispondiElimina
  14. chissà che buono, poi i semi mi piacciono un sacco, brava come sempre!
    baci!

    RispondiElimina
  15. Paola (Ricette Reali) bello e buono, brava!
    Mi piace accompagnarlo allo speck ma anche con burro e una buona confettura fatta in casa.Complimenti, peccato che non si possa sentirne il profumo. Ciao Paola.

    RispondiElimina
  16. mai preparato, ma il gusto del pane nero mi piace, direi che ti è venuto bene, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  17. Ormai sei una panificatrice seriale hahahahaha

    RispondiElimina
  18. sarà favoloso questo pane nero...mi piacciono i sapori rustici!
    bacioni e buona domenica

    RispondiElimina
  19. quanto è bello fare il pane in casa, pure io l'ho fatto oggi! sono contenta di sapere che i finocchi allo zafferano ti sono piaciuti, grazie per avermelo detto ;)

    RispondiElimina
  20. Cara Amica, ti informiamo che Olio Dante stamattina ha proposto ai suoi fan questa tua squisita ricetta! Oggi pomeriggio sveleremo il procedimento ed inseriremo il link al tuo blog! Così i nostri fan sapranno che l'hai realizzata tu!
    Ti auguriamo una...gOliosa giornata. Lo staff di Olio Dante

    RispondiElimina