mercoledì 13 giugno 2012

Semifreddo Yogurt e Mirtilli

Un semifreddo di una bontà assoluta!!! se siete amanti del genere questo non può mancare in queste serate estive, ma è estate da qualche parte?!?!?!
Qui ieri ha soffiato tutto il giorno un vento freddo e nella mia amata Venezia c'è stata una brutta tromba d'aria che ha causato danni e tanta tanta paura, mio marito che lavora in città con un'attività all'aperto ha passato una giornata infernale, ma il nostro ricordo è andato a molti anni fà quando un'altra tromba d'aria sollevò un vaporetto causando molti morti, per "fortuna" questa volta i danni sono stati solo materiali.
Ma dire che non se ne può più di questo tempo e di tutte le avversità che ci tormentano quest'anno è limitativo.

Io intanto mi davo da fare in cucina per preparare  un paio di dolci per la serata, dato che ci siamo ritrovati in palestra con i colleghi corsisti della scuola di salsa per la festa, già un'altra!!!, di chiusura dei corsi. Ognuno ha portato qualcosa come in un grande picnic, salato o dolce, frutta e sfiziosità varie.

Come spesso, a  me hanno chiesto di fare il dolce. E vi devo dire che la fatica più grande è stata quella di fotografare le torte, sia perchè arrivare ai tavoli del buffet con più di 80 scalmanati ballerini affamati è già un'impresa,  ma sopratutto per la mancanza di sfondi adeguati, le teglie sono quelle della domopak, e per  non parlare delle fredde luci dei neon!!!! :-((

Le foto non sono eccezionali ma vi assicuro le torte si!!! e non solo le mie anche tutte le altre portate dai miei amici. Una vera abbuffata............poi balla, balla.... per consumare l'enorme quantità di calorie ingurgitata!


Oggi vi faccio vedere come ho fatto il semifreddo, che devo dire ha ottenuto il massimo dei consensi, nella sua semplicità!!!
Nei prossimi giorni posterò l'altro dolce, una frolla viennese con crema  frangipane alle ciliegie su ricetta di Luca Montersino.

Ingredienti del semifreddo yogurt e mirtilli




1 kg yogurt intero alla vaniglia
1/2 kg mascarpone
2 vasetti marmellata di mirtilli (tot. 900 gr.)
200 gr. pavesini (8 pacchettini)
poca farina di cocco
2 bustine pannafix

Con una frusta elettrica montare brevemente lo yogurt, amalgamare poco alla volta il mascarpone fino a montare bene il composto. Io di solito ci metto dentro anche un paio di bustine di pannafix, che "sostiene" la crema, ma ieri non ne avevo, potete farne tranquillamente a meno, il risultato è stato ottimo in ogni caso.
La crema è pronta ora non resta che distribuire i pavesini sul fondo di una pirofila di vetro o ceramica avvicinandoli bene tra di loro e coprendo i buchi con una sbriciolatura di alcuni biscotti stessi.
Ammorbidire la marmellata mettendo i vasetti un minuto in microonde per renderla un pò fluida, versare sopra i pavesini la  metà della crema livellandola con un cucchiaio, una piccola spolverata di farina di cocco, distribuirvi sopra un vasetto di marmellata e fare un secondo strato identico al primo.




Mettere in frigorifero e servire freddo magari accompagnando con alcune cialde alle mandorle.
Prepararlo con largo anticipo perchè il riposo in frigorifero è necessario a ricompattare la crema e ad amalgamare i gusti......

Buona delizia!!!!



con questa ricetta partecipo al contest di Morena in cucina



http://morenaincucina.blogspot.it/2012/06/un-dolce-al-mese-giugno-2012.html



23 commenti:

  1. Ciao Ondina! Questo dessert dev'essere di un buono unico! Grazie per l'idea e ti auguro di trascorrere una serena giornata!
    ciao

    RispondiElimina
  2. Ho sentito della tromba d aria io non abito molto distante da Venezia ma per fortuna non ci sono stati troppi danni!
    Il tuo dessert e' goloso me lo mangerei ora!!!
    Baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. già i tg ne hanno parlato solo in serata, ma le foto hanno girato nel web da subito....
      Ciao Ombretta!!

      Elimina
  3. Ho sentito al TG5 che c'è stata una tromba d'aria a Venezia ed ho anche visto i video amatoriali... mamma mia che paura!!!! Menomale che nessuno si è ferito.
    In questo periodo stanno succedendo troppe cose strane e inaspettate e la cosa mi preoccupa, mi fa pensare che sia questa la fine del mondo... il clima che è impazzito e si porta via tutto... spero proprio di sbagliarmi.
    Complimenti x questo freschissimo dolce, peccato non poterlo assaggiare!
    Ricetta inserita x la mia sfida di Giugno!
    Un bacione!

    RispondiElimina
  4. Una delizia questo semifreddo!! Perfetto per l'estate in arrivo!!
    Ciao!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. hai detto bene Renza..in arrivo, ma speriamo che arrivi prima o dopo!!!
      ciao un abbraccio

      Elimina
  5. wow che delizia... almeno voi dopo bruciate le calorie hahahahah

    RispondiElimina
    Risposte
    1. guarda che c'è spazio per tutti, e a settembre partono i nuovi corsi......intanto potresti venire in una serata in cui facciamo la nostra esibizione a una delle tante sagre, lunedi p.e. siamo a Marghera
      e poi via tutti i lunedi da qualche parte... vi aspetto
      un bacio anche alla pulce

      Elimina
  6. hai ragione quest'anno il tempo brutto, il terremoto....speriamo finisca presto, complimenti per il semifreddo, baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao amiche, grazie di essere passate
      baci

      Elimina
  7. Ciao facevo un giretto e sono capitata sul tuo blog, molto carino ci sono belle ricettine fra cui l'ultima postata, adoto i mirtilli e lo yogurt mangerei solo questi in estate. Mi iscrivo subito e se ti va passa danoi per un saluto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao, benvenuta! :-)) ora è tardi ma domani passo senz'altro a ricambiare la visita!!
      a presto

      Elimina
  8. Ciao!!!! ti ringrazio per gli auguri ed il tuo commento al mio blog!! Eccomi qui.. piacere di conoscerti!!!! Ed oltre il radicchio e gli asparagi abbiamo in comune l'amore per il ballo.. Eh si.. io anche ballavo salsa.. fino a 3 anni fa però! Andavo come potevo.. era la mia più grande passione! Ora per motivi vari non ne ho più il tempo.. ma m'è restata nel cuore!!! Ottimo il tuo semifreddo!!!!! torna a trovarmi.. t'aspetto!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. eh si la salsa ti prende di passione, anche stasera prove per le esibizioni della rueda, praticamente tra prove e feste siamo fuori tutte le sere!!! ti auguro di riprendere appena possibile a ballare, è bello e si sta così bene dopo..........vengo a trovarti presto
      ciao amica! :-)))

      Elimina
  9. Bella la torta semifreddo, assolutamente..... chissà che bontà, mi viene già fame a quest'ora!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao, grazie di essere passata :-)))
      a presto

      Elimina
  10. Mi sembra giusto, prima si festeggia con il banchetto poi si bruciano le calorie. ottima idea questo semifreddo, leggero ma con gusto!

    RispondiElimina
  11. eh si ....mannaggia avevo sentito anch'io della tromba d'aria a venezia! non si capisce più nulla...il tempo fa quello che vuole! fortuna non ci sono stati grossi danni!
    intanto mi gusto il tuo semifreddo ai mirtilli....favoloso!
    baci

    RispondiElimina
  12. madonna che buono questo dolce lo devi assolutamente rifare è godurioso

    RispondiElimina